I grandi "Terroir" del Barolo
    
Password dimenticata? |  Nome utente dimenticato? |  Non ancora registrato? Registrati  
Mostra Carrello
Il carrello è vuoto.

I grandi "Terroir" del Barolo

Sono state annunciate le date della edizione 2011 de “I grandi terroir del Barolo”, evento ideato da Go Wine nel 2010 e promosso in collaborazione con la Cantina Comunale di Castiglione Falletto e la Bottega del Vino di Serralunga d’Alba: due week-end all’inizio della primavera che invitano a conoscere “sul campo” la nuova annata di uno dei più grandi vini del mondo.  Apre il Barolo di Serralunga nei giorni di sabato 26 e domenica 27 marzo, con il banco d’assaggio allestito all’interno dello splendido Castello che domina il paese e le colline del Barolo; si prosegue otto giorni dopo a Castiglione Falletto con la Bottega del Vino ad ospitare sabato 2 e domenica 3 aprile le degustazioni della nuova annata 2007 del Barolo.


Si parla di terroir per evidenziare il tema cardine di queste due giorni: ovvero conoscere il Barolo attraverso i cru, i diversi siti che caratterizzano i Comuni di produzione. Un evento che esalta la ricchezza e l’articolazione dei terroir del Barolo di due importanti Comuni del disciplinare di produzione, individuando momenti di promozione e approfondimento della nuova annata. E’ una vera e propria anteprima, un’occasione unica per gli enoappassionati ma anche per i curiosi che vogliono conoscere meglio segreti e caratteristiche di un grande vino come il Barolo, apprezzare la ricchezza e unicità dei terroir del vitigno nebbiolo.

Il programma prevede il banco d’assaggio, degustazioni di approfondimento, possibilità di visite in cantina, camminate nei vigneti attraverso i diversi terroir, abbinamenti enogastronomici nei ristoranti della zona. Inoltre, le strutture ricettive dei singoli paesi realizzeranno proposte mirate per l’occasione, per fornire un’accoglienza indimenticabile nella Langa del Barolo.